CINEMA & SPORT

LO SPORT COME METAFORA DELLA VITA

A CURA DEL CRITICO CINEMATOGRAFICO ALESSANDRO STELLINO

 

Che la competizione sportiva sia una metafora della vita potrebbe sembrare una considerazione scontata ma non lo è. Il cinema ha spesso utilizzato i campi da gioco come location e si è servito delle dinamiche sportive per raccontare storie di vita etratteggiare spaccati sociali.

 

Alcune discipline si sono dimostrate più adatte di altre ad essere rappresentate: ilfootball americano è da sempre la metafora moderna per l'avanzata dei pionierinel West, con i giocatori che sudano ogni yard guadagnata come i primi coloni incarovana conquistavano terre sconfinate scontrandosi con i nativi; la boxe, con ilsuo ring delimitato da quattro lati di corde e il corpo a corpo individuale, costituisceuna delle metafore più chiare della lotta per l'affermazione del singolo e il cinemaha riconosciuto nella limitazione del quadrilatero pugilistico uno dei set ideali perla macchina da presa (da Chaplin fino al recente The Fighter); il golf, il nuoto,l'atletica, il calcio, il baseball, la pallavolo e la pallacanestro – solo per citare lediscipline più note – hanno tutti avuto i loro film di riferimento ed è interessantecapire in che modo il dispositivo filmico si è adattato a ciascun contesto.

 

Se la maggior parte dei film sportivi ha come nucleo narrativo vitale la competizionefinale, la partita decisiva in cui si gioca tutto (persino la libertà degli uomini – comein Fuga per la vittoria e nel misconosciuto La corsa di Jericho, film d'esordiodi Michael Mann), a un attento esame risultano ancora più interessanti quei filmche, al di là dell'impianto spettacolare, del taglio del traguardo al ralenti e del gol inrovesciata, si sono serviti delle dinamiche legate agli ambienti sportivi per andareoltre la competizione e l'esito della sfida.

 

I film:

29 Novembre Senna (2010) di Asif Kapadia

6 Dicembre Zidane:A 21st Century Portrait (2006) di Douglas Gordon e Philippe Parreno

13 Dicembre Touching the Void (2003) di Kevin MacDonald