CORSO DI SCENEGGIATURA CINEMATOGRAFICA

a cura di Alessandro Manitto

 

E’ un corso di base, che porta ad una visione complessiva del lavoro dello sceneggiatore. E’ semplice nel linguaggio, ma approfondito nei contenuti: è perciò adatto anche a chi non abbia mai avuto esperienze nel campo; si propone però di acquisire progressivamente una certa complessità, introducendo particolari tecnici fondamentali anche per chi abbia già qualche competenza a riguardo.

 

Insegna l’organizzazione del lavoro: ogni lezione ripercorre le fasi reali del lavoro di scrittura, dall’ideazione alla riscrittura, ed è focalizzata soprattutto sulla risoluzione dei problemi pratici legati alla sceneggiatura; un’attenzione particolare viene rivolta alle tecniche usate dai professionisti americani (le più semplici per un primo approccio).

 

Le lezioni, di un'ora e mezza ciascuna, sono divise in due parti:

 

a) parte teorica, sull'argomento dell'incontro

 

b) visione ed analisi di spezzoni tratti da uno o più film con commenti sulle principali tecniche utilizzate.

 

PROGRAMMA DEL CORSO

 

1.    cos’è una sceneggiatura; l’ideazione;

2.    dall’idea al soggetto;

3.    la struttura in tre atti;

4.    scaletta e trattamento;

5.    la scena;

6.    il dialogo: strutturazione;

7.    il dialogo: perfezionamento;

8.     la revisione; la forma-sceneggiatura: scrittura tecnica.

 

Inclusa nel costo di iscrizione anche una dispensa riassuntiva delle nozioni esposte, redatta dal docente, che verrà fornita alla fine del corso. In oltre a chi frequenterà almento l'80% delle lezioni verrà rialsciato un attestato di partecipazione.